Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Tutti gli acquisti effettuati in estate per il calciomercato Milan sono stati avallati da Vincenzo Montella, ma per uno in particolare il tecnico campano si è speso in elogi e apprezzamenti, spingendo la dirigenza ad effettuarlo.

Nikola Kalinic, l’ultimo acquisto dal punto di vista temporale dell’estate rossonera, è stato voluto e cercato da Montella in persona, visto che lo ha sempre considerato l’ideale per completare il suo reparto offensivo, anche dopo l’esplosione di Patrick Cutrone o l’ingaggio di André Silva. I tifosi e parte della società avrebbero preferito spendere qualcosa in più per regalare alla rosa un centravanti di maggior spessore, uno come Aubameyang, che sarebbe tornato volentieri in rossonero, Morata o Belotti. Ma alla fine ha vinto la ‘linea Montella’ e Kalinic è stato il prescelto, sconfiggendo tutti i detrattori e gli scettici.

Come scrive oggi il Quotidiano Sportivo, Kalinic è il leader silenzioso dell’attacco, un trascinatore più dal punto di vista tattico che da quello caratteriale. Un calciatore con le sue caratteristiche infatti diventa un punto di riferimento per il resto della squadra, un numero 9 a cui affidare palloni scomodi e ripartenze improvvise. Ecco perché nelle gerarchie di base di Montella il croato dovrebbe essere considerato un titolare, sia con il 4-3-3 attuale sia se il Milan dovesse passare al 3-5-2 e giocare con due attaccanti centrali dall’inizio.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it