Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’imbarazzo della scelta è un pregio che moltissimi allenatori vorrebbero avere. Cosa che non manca in questo periodo a Vincenzo Montella, soprattutto nel reparto d’attacco in vista del prossimo match di campionato Lazio-Milan.

Come riporta oggi il Corriere dello Sport, il tecnico campano tornerà entro domani ad avere tutti i calciatori a sua disposizione a Milanello e dovrà cominciare seriamente a pensare su chi puntare come centravanti titolare per le prossime gare. Tre i calciatori in ballottaggio: c’è Patrick Cutrone, il più giovane ma anche il più prolifico, visti i suoi 4 gol ufficiali con la maglia del Milan in questo avvio di stagione. Per ora scelto spesso come titolare, soprattutto in campionato, il classe ’98 vuole tenersi stretto il posto nell’undici iniziale.

Cutrone però è insidiato da André Silva, calciatore per cui l’investimento da 38 milioni in estate non è affatto da sottovalutare. Il gol decisivo nella vittoria del Portogallo in Ungheria ha rilanciato le quotazioni del classe ’95 ex Porto, anche se secondo i meglio informati Silva non sarebbe ancora in cima alle gerarchie tecniche di Montella, che prima vuole testarlo con calma.

Infine Nikola Kalinic, il centravanti meglio quotato in questo momento nonostante sia arrivato per ultimo a Milanello e abbia passato gli ultimi dieci giorni in ritiro con la Nazionale croata. L’ex Fiorentina è l’unico tra gli attaccanti rossoneri a non essere andato a segno in questa tornata di gare delle nazionali, ma Montella si fida ciecamente delle sue caratteristiche e della sua esperienza. Contro la Lazio il tecnico dovrà sciogliere il rebus, situazione che sarà molto più chiara dopo i prossimi allenamenti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it