Lucas Biglia
Lucas Biglia (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Non sarà un ritorno facile in quello che per quattro anni è stato il suo stadio, tanto da essere eletto dai propri tifosi un leader naturale apprezzatissimo. Ma stavolta l’Olimpico non riserverà applausi a Lucas Biglia.

Il centrocampista argentino in estate ha detto no al rinnovo con i biancocelesti, pronti anche a fare uno sforzo importante per lui, e ha scelto di legarsi al Milan e al progetto tecnico della nuova dirigenza. Ecco perché, come scrive anche Tuttosport, il ritorno di Biglia in casa della Lazio non sarà proprio rose e fiori, bensì di tutt’altro stampo. Il calciatore verrà molto probabilmente fischiato in maniera fragorosa dai suoi ex tifosi, che lo hanno già sostituito dal punto di vista affettivo con l’omonimo Lucas Leiva, metronomo brasiliano che ha fatto subito breccia nel cuore dei laziali.

Inoltre Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha pronta una gabbia per cercare di bloccare Biglia in quanto fonte primaria del gioco rossonero. Il regista del Milan avrà la doppia pressione dei due trequartisti laziali Milinkovic-Savic e Luis Alberto, pronti ad aggredire l’argentino fin dalle prime battute del match frenandone l’invetiva. Inzaghi conosce benissimo ovviamente il suo ex calciatore e farà di tutto per fargli fare una brutta figura davanti al suo vecchio pubblico.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it