André Silva
André Silva (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’Europa è il suo territorio, la Serie A italiana invece per il momento no. André Silva, centravanti classe ’95 arrivato in estate dal Porto, vuole sfruttare la possibile occasione che gli verrà concessa domani sera in trasferta con l’Austria Vienna.

Il Milan punterà su di lui come fatto anche nelle due gare contro lo Shkendija, valide per i play-off di Europa League ad agosto, quando André Silva aveva siglato due reti complessive, entrambe nel 6-0 dell’andata. Il talento portoghese, come scrive il Corriere dello Sport, dovrebbe essere provato per la prima volta in tandem con Nikola Kalinic, altro attaccante che il Milan ha ingaggiato in estate per rendere il suo reparto avanzato più competitivo. Ma i riflettori saranno soprattutto sul talento lusitano che persino Cristiano Ronaldo ha incensato definendolo il suo erede almeno in Nazionale.

Silva dunque cercherà di sfruttare l’occasione e bissare i suoi primi gol in maglia rossonera. Ma il vero obiettivo è quello di convincere Vincenzo Montella a puntare forte su di lui anche in campionato, dove per ora ha collezionato solo uno spezzone contro il Crotone alla prima di campionato, mentre successivamente con Cagliari e Lazio è rimasto per 90 interi minuti a guardare i compagni dalla panchina. Domani sarà la sua partita, per aiutare il Milan a partire bene nel girone europeo e per guadagnarsi un pizzico di fiducia in più.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it