Hakan Calhanoglu André Silva Luca Antonelli
Hakan Calhanoglu, Andrè Silva e Luca Antonelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ bastato un match di Europa League nella bella ma piovosa Vienna per rivoltare come un calzino le gerarchie di formazione del Milan. O quanto meno lo suggeriscono le chiare indicazioni arrivate dal ‘Prater’.

Come scrive oggi Tuttosport i nuovi acquisti del Milan chiedono spazio e lanciano segnali confortanti. Tanto che Vincenzo Montella, allenatore che nelle prime gare stagionali ha dato più spazio a molti calciatori cosiddetti veterani per non perdere equilibrio di squadra, sembra convinto di confermare in campionato alcuni dei protagonisti positivi del giovedì di coppa. Ecco dunque salire le quotazioni di Hakan Calhanoglu e André Silva, entrambi mattatori a Vienna ma lasciati in panchina domenica scorsa contro la Lazio. La vera difficoltà è ruotare bene tutte le scelte a disposizione, ma Montella non può non approfittare del buon momento dei due suddetti neo-acquisti.

Chi invece scende dai gradini più alti delle gerarchie milaniste è ad esempio Patrick Cutrone, autore di un inizio di stagione magnifico ma ora molto vicino a restare in panchina come bomber di scorta, per far giustamente spazio al duo Silva-Kalinic. Anche Giacomo Bonaventura, intoccabile fino a qualche mese fa, rischia il posto proprio nei confronti di Calhanoglu, poi c’è chi da tempo ha già perso spazio, come Montolivo, Locatelli o Paletta. Insomma il Milan voluto dai cinesi, nuovo di zecca, sembra essere la scelta migliore per continuare a sorprendere.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it