Jesus Suso
Jesus Suso (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Se ne parla da settimane, da mesi, addirittura da quasi un anno dalle prime indiscrezioni. La deadline dovrebbe essere la fine del mese di settembre, quando Jesus Suso finalmente si legherà al Milan prolungando l’accordo con i rossoneri.

La trattativa per il rinnovo, come riporta il Corriere dello Sport, è stata lunga e tortuosa; addirittura di mezzo è arrivato anche un cambio nella procura di Suso, con l’inserimento di Alessandro Lucci anche per agevolare i discorsi con il Milan visti i buoni rapporti tra l’agente e il club rossonero. Lo spagnolo classe ’93 ha atteso per giorni di mettere nero su bianco il proprio rinnovo, non avendo mai pensato di lasciare il suo club di appartenenza, ma ha titubato un minimo chiedendo un trattamento economico simile ai migliori calciatori della rosa milanista.

Suso entro fine mese dunque passerà dal milione percepito attualmente ad almeno 3 milioni netti a stagione fino al giugno 2021. Un premio meritato per un calciatore che nell’ultimo anno è diventato un intoccabile per Vincenzo Montella, altro personaggio che ha spinto fortemente per blindare Suso. A breve è previsto un incontro decisivo a Casa Milan tra Lucci e i dirigenti per accordi definitivi e firme. L’unica preoccupazione di Suso a quel punto sarà adattarsi al nuovo 3-5-2 rossonero, magari cominciando a ragionare da attaccante e meno da fantasista.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it