Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Vento di cambiamento per uno dei calciatori più apprezzati e presenti nel Milan dell’ultimo anno. Anche un intoccabile ed imprescindibile come Jesus Suso sta vivendo la sua fase transitoria per via dei cambiamenti tecnico-tattici in casa Milan.

Lo spagnolo fino allo scorso campionato era un titolarissimo nel 4-3-3 di Vincenzo Montella, come esterno destro offensivo. Un motorino ricco di verve e qualità, abile sia come assist-man che come finalizzatore. La conferma è arrivata con i due gol nelle prime due gare di campionato contro Crotone e Cagliari. Ma qualcosa cambierà da oggi nel suo modo di giocare: come scrive Tuttosport Suso è atteso dalla prova del 3-5-2, modulo nuovo che lo vedrà passare da ala classica a seconda punta in posizione più libera e centrale. In questo modo lo spagnolo potrà anche decidere quale sia la sua posizione migliore, se restare ai lati della prima punta o alle sue spalle.

Inoltre la nuova vita rossonera di Suso passa anche dal tanto atteso rinnovo contrattuale, che entro fine mese sarà messo nero su bianco: ancora da decifrare la durata, con lo spagnolo che vorrebbe firmare fino al 2022 mentre il Milan punta su un anno in meno di contratto. Ma sono dettagli che verranno risolti a breve, con l’ex Liverpool che andrà a percepire uno stipendio da 3 milioni netti a stagione, da top-player qual’è ormai da un anno a questa parte.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it