Pietro Pellegri
Pietro Pellegri (foto Genoa CFC)

CALCIOMERCATO MILAN – Genoa-Lazio è stata una partita storica per la nostra Serie A. La doppietta di Pietro Pellegri è infatti la più giovane di sempre. Classe 2001, detiene anche un altro record, insieme a Patrick Cutrone: sono i più giovani ad aver segnato almeno due reti in questo inizio di stagione nei campionati top.

E chissà se in futuro i due potranno giocare insieme. Il Milan è pronto a riprendere quel discorso interrotto nelle ultime ore del mercato estivo. Enrico Preziosi, di fronte all’offerta dei rossoneri, preferì congelare il tutto e rimandare a gennaio. Il noto agente Giuseppe Riso rivelò che erano stati fatti passi avanti importanti. Intanto però le prestazioni dell’attaccante non passano inosservate e ora la concorrenza rischia di diventare più pericolosa di prima.

Calciomercato, Pellegri-Milan: a breve nuovi contatti

Pellegri è stato ad un passo dall’Inter, insieme ad Eddy Salcedo, a inizio mercato in estate. Poi il dietrofront dei nerazzurri a causa di questioni economiche. Si è inserita poi la Juventus, ma il Milan pare in vantaggio rispetto alle altre. Intanto però il calciatore è finito anche nel mirino di un top club inglese, ancora ignoto: Chelsea o Manchester City, a quanto pare.

Nel frattempo i rossoneri sono pronti a riprendere i colloqui con il Genoa il prima possibile. Ora Pellegri è una priorità per Massimiliano Mirabelli: l’idea è quella di chiudere l’operazione a gennaio, tenendo però il ragazzo in prestito in Liguria almeno fino all’estate del 2018.

Presto, come scrive Calciomercato.com, sono previsti nuovi contatti con l’agente Riso per discuterne. Il Milan vuole assicurarsi uno dei migliori talenti italiani in circolazione. André Silva e Nikola Kalinic per il presente, Cutrone e Pellegri per il futuro. Questo è il progetto che hanno in mente Mirabelli e Fassone. Ma per strapparlo al Genoa, nonostante la giovane età, servirà un investimento molto importante.

 

Redazione MilanLive.it