Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©getty images)

MILAN NEWS – La trasferta di Genova di domani contro la Sampdoria sarà insidiosa e difficile, su un campo dove il Milan quando ha trionfato lo ha fatto sempre soffrendo o tirando fuori delle prestazioni esaltanti.

Per cercare di ripetersi e battere la squadra di Marco Giampaolo, i rossoneri si affideranno alla migliore formazione possibile e soprattutto al tandem d’attacco che Vincenzo Montella considera al momento quello meglio assortito. Nuova chance dal 1′ minuto per il duo formato da Jesus Suso e Nikola Kalinic, due calciatori opposti per caratteristiche tecniche e fisiche e dunque sulla carta ideali per integrarsi nel 3-5-2 disegnato da mister Montella ormai da diverse settimane come modulo di base.

Quella di domani secondo la Gazzetta dello Sport sarà una prova importante per questo tandem d’attacco; Montella valuterà se davvero con questo tipo di strategia offensiva il Milan potrà rendere al meglio, ovvero con una seconda punta mobile e dinamica ed una prima punta centrale a presidiare l’area avversaria. In campionato l’esperimento del duo Kalinic-André Silva per ora è stato bocciato e lasciato buono per i match di Europa League. Intanto domani a Genova molto dipenderà dalla capacità di Suso di interpretare questo nuovo ruolo che lo vede non più esterno d’attacco ma più libero di agire in posizione centrale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it