Patrick Cutrone
La zampata vincente di Patrick Cutrone in Milan-Cagliari (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quest’oggi con ogni probabilità il Milan cercherà di mettere in difficoltà la difesa della Sampdoria affidandosi al duo d’attacco che secondo Vincenzo Montella dà più garanzie, formato da Jesus Suso e Nikola Kalinic.

Il paradosso dell’attacco rossonero è che i due calciatori più prolifici di inizio stagione, tra campionato e coppe, sono considerati invece per il momento solo delle alternative acerbe, non adatti a giocare gare delicate come quella di oggi a Marassi. Patrick Cutrone e André Silva partiranno dunque dalla panchina, nonostante il giovanissimo classe ’98 abbia già messo a segno 4 reti (2 in Serie A e altrettante in Europa) e sia stato nominato la ‘sorpresa dell’estate’ in casa Milan.

Il portoghese invece è il miglior marcatore a quota 5 reti, tutte però messe a segno in coppa. Silva paga lo scotto di una prestazione negativa contro la Spal nell’esordio da titolare in campionato. Le scelte di Vincenzo Montella sono dettate dunque da esperienza, età e precedenti, ma i due giovani bomber non staranno fuori a lungo: secondo il Corriere dello Sport Cutrone e Silva saranno gli attaccanti titolari giovedì prossimo per Milan-Rijeka, secondo turno della fase a gironi di Europa League. Una coppia già vista dall’inizio soltanto in un’occasione, la trasferta con lo Shkendija a fine agosto, vinta 1-0 dai rossoneri con rete proprio di Cutrone.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it