Milan-Spal
Milan-Spal (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quale miglior cura dopo una sconfitta amara che lascia strascichi di polemiche e crisi? Una vittoria, magari anche ampia, per cancellare i malumori e riportare l’ottimismo in casa Milan.

Ai rossoneri è già successo, dopo il poker subito dalla Lazio, di tornare subito a sorridere grazie al match di Europa League contro l’Austria Vienna vinto 5-1 in trasferta. Vincenzo Montella vuole il bis, un’altra vittoria in coppa per rilanciarsi anche in vista del campionato. Giovedì sera, alle 21.05 circa, i croati del Rijeka faranno visita al Milan per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League, che vede la squadra milanista già in testa con tre punti.

Secondo quanto riportato da Tuttosport questa mattina, Montella varierà la formazione in parte, anche se si affiderà ancora al 3-5-2 che ha subito qualche critica recente come impianto tattico. Il turnover dovrebbe premiare alcuni calciatori rimasti in panchina contro la Sampdoria: Mateo Musacchio ad esempio tornerà nella linea a tre di partenza. Il tecnico poi è tentato di lanciare dal 1′ minuto Fabio Borini come esterno destro a tutto campo, posizione già occupata nel finale di Samp-Milan. Infine in attacco pronta la coppia ‘verde’ formata da André Silva e Patrick Cutrone, non a caso i due calciatori della rosa ad aver segnato finora il maggior numero di gol ufficiali in stagione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it