Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La campagna acquisti estiva è finita da poco e il Milan ne è stato il protagonista. La rosa però non è ancora completa: ecco perché Massimiliano Mirabelli è già al lavoro in vista di gennaio per colmare i vuoti rimasti.

L’obiettivo principale è quello di rinforzare il centrocampo e di mettere a disposizione di Vincenzo Montella un vice Franck Kessié. Al momento sono tre i nomi sul taccuino del direttore sportivo rossonero: Jakub Jankto, Seko Fofana e Alfred Duncan. Il preferito fra questi tre è sicuramente il primo, attualmente in forza all’Udinese e già cercato dal Milan in estate. Un centrocampista molto interessante che si è messo in luce durante la passata stagione.

Calciomercato Milan, Jankto piace anche in Premier League

Jankto sarà uno degli osservati speciali della stagione appena iniziata. Il Milan è in prima fila, ma non è il solo. Sono tante le squadre interessate a lui, in Italia e non solo. La Juventus e l’Inter sono due rivali per il centrocampista della Repubblica Ceca, ma non le sole. Secondo quanto riporta The Sun, il giovane calciatore, classe 1996, sarebbe finito anche nella lista della spesa di Arsene Wenger per l’Arsenal. Il suo agente, Giuseppe Riso, qualche tempo fa aveva rivelato: “L’Arsenal lo segue, ma ci sono anche Inter e Juventus. Ora è giovane e deve pensare solo all’Udinese“.

Fra i club inglesi c’è anche l’Everton. Che, secondo le ultime indiscrezioni, lo avrebbe seguito da vicino in occasione di Roma-Udinese di sabato scorso. Il Milan tiene sotto controllo la situazione e resta alla finestra. Jankto piace particolarmente a Mirabelli che è pronto all’assalto già a gennaio per allontanare la concorrenza. Per lui come per Pietro Pellegri del Genoa: anche sull’attaccante c’è un leggero vantaggio dei rossoneri sulle altre, ma è troppo presto per dare qualcosa per scontato.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it