Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un centrocampista duttile, abile a giocare da mezzala nel centrocampo a cinque, capace sia in fase di interdizione ma senza disdegnare inserimenti offensivi e qualche gol in più che non fa mai male.

Ecco le caratteristiche del calciatore che il Milan cercherà di acquistare a gennaio; se c’è infatti un reparto nel quale i rossoneri vogliono tornare ad investire è quello di metà campo, dove le scelte di Vincenzo Montella ad ora scarseggiano e non vi è un vero e proprio sostituto di Franck Kessié, centrocampista ivoriano titolarissimo che però fa fatica a riposare per mancanza di alternative.

Calciomercato Milan, i tre nomi sulla lista per il centrocampo

A gennaio dunque caccia ad un mediano duttile e di quantità, con il d.s. Massimiliano Mirabelli che già in queste settimane si starebbe muovendo per colmare un piccolo vuoto lasciato al termine di agosto, quando il Milan avrebbe voluto spingere sull’acceleratore per chiudere anche il dodicesimo colpo in entrata, ma per motivi di tempo e denaro non c’è stata la possibilità di concretizzarlo.

Mirabelli sul proprio taccuino, secondo gli aggiornamenti di Calciomercato.com, avrebbe tre nomi, tutti provenienti dalla Serie A italiana, tanto criticata per il livello a ribasso ma ancora ricca di talenti in crescita. Il nome primario resta quello del ceco Jakub Jankto, calciatore dell’Udinese che è stato sondato già da tempo. Il classe ’96 è il preferito in casa Milan, anche per via dei buoni rapporti con l’agente Beppe Riso che potrebbero agevolare l’operazione.

Ma sempre da Udine arriva una delle possibili alternative: il Milan guarda con curiosità a Seko Fofana, ivoriano di passaporto francese classe ’95, altro elemento duttile ma dalle caratteristiche più offensive rispetto a Jankto. Dall’Africa arriva anche il terzo nome caldo: Alfred Duncan, ghanese del Sassuolo cresciuto nelle giovanili dell’Inter ma ora in orbita rossonera. 10 i milioni di euro richiesti dalla società di Squinzi per lasciarlo partire a gennaio.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it