André Silva Hakan Calhanoglu
André Silva & Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Domani il Milan ospiterà a San Siro i croati del Rijeka, match valido per la seconda giornata del girone d’Europa League. I rossoneri non possono fallire la conquista dei tre punti, dopo la vittoria in trasferta all’esordio contro l’Austria Vienna.

Dopo le tante critiche ricevute dopo la pessima prestazione in Sampdoria-Milan, la squadra deve assolutamente dare un segnale importante prima del prossimo super impegno in campionato domenica contro la Roma. I tifosi chiedono risposte e segnali anche da Vincenzo Montella, che dopo la conferenza stampa di oggi, sta studiando l’11 da schierare in campo.

Verso Milan-Rijeka: Montella conferma il 3-5-2

In porta l’unica certezza è sempre e solo Gianluigi Donnarumma. Il modulo sarà ancora il 3-5-2. Il trio difensivo sarà composto – secondo Sky Sport 24 – dalla sorpresa Gabriel Paletta sulla destra. Sulla sinistra ci sarà Mateo Musacchio, che ha riposato nelle ultime due partite di campionato. Al centro della difesa ancora Leonardo Bonucci, stando alle sue parole in conferenza stampa. Si pensava che il capitano rossonero potesse riposare, invece così non sarà. Domani con molta probabilità giocherà la sua decima partita consecutiva.

Novità sugli esterni di centrocampo. Riposa Ignazio Abate, che giocherà le prossime partite visti gli infortuni di Calabria e Conti. Al suo posto si proverà Fabio Borini, il quale ha giocato in quel ruolo i minuti finale contro la Sampdoria. Sulla fascia opposta scelta obbligata Ricardo Rodriguez. In mezzo al campo potrebbe riposare Franck Kessié, al suo posto – insiste Sky Sport 24 – dovrebbe giocare José Mauri. Completeranno il reparto Manuel Locatelli in cabina di regia e Hakan Calhanoglu.

In attacco pare ritorni titolare Patrick Cutrone, che non giocava dal primo minuto dalla trasferta dell’Olimpico contro la Lazio. Riposano dunque sia Suso che Nikola Kalinic. Il secondo attaccante sarà André Silva, che dagli spalti avrà un’osservato speciale: domani il suo agente Jorge Mendes sarà a San Siro. Speriamo che il portoghese ripeta, per il suo bene e per quello della squadra, la grande prestazione fatta contro l’Austria Vienna quando segnò una tripletta.

MILAN (3-5-2): G.Donnarumma; Paletta, Bonucci, Musacchio; Borini, Mauri, Locatelli, Calhanoglu, Rodriguez; Cutrone, André Silva. All: Montella.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it