Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’ottimismo è una grande virtù, quella di cavare del buono anche dai buchi più profondi ed oscuri. Ma a volte serve essere più realisti ed analizzare ogni tipo di problema con un pizzico di coerenza.

Non sembra di questo avviso Vincenzo Montella, che dopo la terza sconfitta stagionale che allontana il Milan dalle zone alte della classifica tenta di mantenere un briciolo di positività, cercando forse di allontanare le pressioni dall’ambiente. Ieri nel post-partita di Milan-Roma, come riporta la Gazzetta dello Sport, ha comunque elogiato l’approccio dei suoi: “Dopo la partita so che non dormirò perché il risultato mi turba. Il risultato e non altro. Potevamo vincere e per la prestazione resto ottimista”.

Elogi al modo di giocare del suo Milan, anche se è mancato il guizzo per portare a casa un risultato positivo: “Oltre alle idee e all’armonia ho visto uno spirito nuovo, uno spirito da Milan. Alla fine sono stato io a sollecitare i giocatori ad andare sotto la curva: molti ragazzi sono giovani e sensibili, hanno bisogno di una carezza in più. Anche se stavolta nessuno meritava rimproveri. La fortuna ha concesso a Dzeko una deviazione decisiva. Fosse successo a noi in altre occasioni nella loro area commentavamo un’altra partita. E sul piano dell’aggressività è stata la gara migliore di sempre. Per questo non sono preoccupato”.

La differenza tra Milan e Roma poi per Montella è tutta nell’esperienza della squadra, visto che i giallorossi hanno cambiato molto meno rispetto ai rossoneri sul mercato: “Avevamo una squadra con 9 giocatori nuovi. La Roma era invece per dieci undicesimi di partenza la stessa di un anno fa. Siamo cresciuti e questa gara lo dimostra: nell’ultima stagione ci hanno dato 23 punti, stavolta abbiamo giocato allo stesso livello. Il prossimo step sarà quello di far diventare questa sfida uno scontro diretto”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it