Yonghong Li
Yonghong Li (foto acmilan.com)

NEWS MILANYonghong Li deve fare i conti con un debito da oltre 300 milioni di euro complessivi contratto con Elliott Investment Management. Soldi in parte serviti per acquistare il Milan (180) e per il resto utilizzati per fare calciomercato e la gestione societaria.

Dalle news Milan rivelate da Carlo Festa de Il Sole 24 Ore risulterebbe la volontà di Yonghong Li di far entrare nuovi soci nel club. Già nei giorni scorsi è emersa questa voce, smentita dalla società, e adesso viene ribadita. L’uomo d’affari cinesi, non potendo continuare a investire con le sue sole forte, vorrebbe farsi affiancare da altri soggetti.

Festa spiega che Yonghong Li vorrebbe vendere il 25% delle quote azionarie del Milan a 200 milioni, valutando così il club 800 milioni (debiti esclusi). Questa somma corrisponde alla cifra che la Rossoneri Sport Investment Lux deve corrispondere a Elliott Management Corporation, ovvero 180 milioni più gli interessi. Ad ottobre 2018 scadrà la tranche che la holding proprietaria del Milan deve al fondo americano.

L’entrata di un socio nel club sarebbe così funzionale a cancellare il debito della Rossoneri Lux. Da quanto rivelato da Marco Fassone e da altre fonti giornalistiche, sono comunque in corso trattative per il rifinanziamento del debito da oltre 120 milioni che grava invece sul Milan. Dei negoziati con banche e fondi finanziari sono stati avviati. Si parla di dialoghi con Goldman Sachs e Merril Lynch.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it