Fabio Borini
Fabio Borini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri il Milan è sceso in campo, ma a ranghi ridotti e contro la Primavera rossonera presso il centro sportivo di Milanello. Nulla di ufficiale, solo un test per far capire a Vincenzo Montella quali elementi siano più pronti a rilanciarsi di altri.

L’amichevole in famiglia è stata vinta 3-1 dalla formazione dei ‘big’ contro quella giovane di Gennaro Gattuso; in rete per la prima squadra sono andati Bonaventura, Borini e Mauri. Ma fa parlare soprattutto la splendida marcatura dell’ex Sunderland, che sta vivendo un momento molto particolare con la maglia del Milan. Appena arrivato Fabio Borini non è stato accolto con grande clamore, addirittura criticato in alcune prestazioni di inizio stagione, come contro la Lazio schierato da esterno d’attacco nell’ultima versione del 4-3-3 rossonero.

Come scrive la Gazzetta dello Sport la rete di ieri in amichevole aumenta invece la considerazione di Montella nei confronti di questo jolly d’attacco, trasformatosi ormai in esterno a tutto campo. Buone le prove in questo ruolo contro Rijeka e Roma, tanto da meritarsi una conferma quasi certa contro l’Inter. Gamba, generosità e duttilità, tutte caratteristiche ottime per Borini che prenota un posto dal 1′ minuto nel derby, come a far intendere di essere ormai entrato a pieno regime in un ruolo che mai avrebbe pensato di poter interpretare in passato. Esperimento riuscito per Montella, ora sta al suo numero 11 confermare le buone impressioni.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it