Milan, André Silva: “Voglio giocare e segnare. Derby? Vinciamo 2-0”

André Silva
André Silva (©Getty Images)

NEWS MILANAndré Silva sarà tra gli uomini più attesi del derby Inter-Milan che si disputa domani sera a San Siro. Salvo sorprese, sarà il portoghese a guidare l’attacco assieme a Suso.


Il numero 9 rossonero è stato intervistato da Sky Sport e ha fatto subito un pronostico per la stracittadina milanese “Vinciamo noi 2-0“. E in merito al derby stesso André Silva si è espresso sottolineando la propria consapevolezza dell’importanza della sfida: ”Ho avuto subito la sensazione che fosse una partita speciale per tutta Milano perché è molto sentita. Loro per ora hanno fatto meglio di noi ma speriamo di riuscire a batterli per regalare una gioia a tutti i milanisti. Noi certamente scenderemo in campo per dare il massimo e vincere”.

L’ex gioiello del Porto ovviamente vuole giocare da titolare, segnare e vincere il match Inter-Milan: “Io sogno di giocare titolare e di tenermi quella maglia. Voglio giocare, voglio segnare, voglio aiutare la squadra e raggiungere i nostri obiettivi. Spero che i miei gol aiutino la squadra a vincere”.

Andrè Silva ha ricevuto qualche critica in questi mesi e Vincenzo Montella stesso ha sottolineato più volte che deve essere più cattivo, più Filippo Inzaghi. A tal proposito il giocatore portoghese ha commentato: “Sono d’accordo con tutte le critiche che mi vengono fatte, soprattutto quando sono costruttive. Mi aiutano per dare il massimo e per migliorare. Le accetto e voglio dimostrare a Montella che posso diventare come dice lui. Se adesso dice che non sono ancora come Inzaghi, spero che alla fine possa dire che mi sono ‘inzaghizzato’. Lui è un grande allenatore, già lo conoscevo e sapevo cosa aveva fatto da giocatore e per questo può insegnarmi tanto”.

 

Redazione MilanLive.it