Salvini attacca: “Il problema del Milan è un allenatore inadatto”

Matteo Salvini
Matteo Salvini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tantissimi i tifosi del Milan scontenti per l’inizio di stagione balbettante e soprattutto per il derby perso all’ultimo minuto contro l’Inter domenica scorsa nonostante il coraggio mostrato nella ripresa.

Tra i più adirati c’è anche Matteo Salvini; il segretario generale della Lega Nord è un appassionato da sempre dei colori rossoneri, ma è apparso sempre molto critico con la gestione tecnica di questa stagione. Vincenzo Montella è bersaglio sovente delle sue critiche, come accaduto nelle ultime ore in un’intervista rilasciata dal politico milanese a Radio Cusano Campus, durante la quale ha scelto di parlare proprio di Milan e degli ultimi risultati non così eccelsi.

Salvini ha puntato il dito contro Montella che avrebbe a suo dire in mano un giocattolo ben strutturato ma non sarebbe in grado di gestirlo: “Altro che Bonucci, il problema del Milan è avere un allenatore inadatto a gestire questo tipo di squadra. Quando perdi un derby al 90° devi solo tacere, senza cercare scuse. Gli errori di Bonucci e Biglia sono da terza categoria, ma è soprattutto colpa della gestione mediocre dopo un mercato estivo faraonico. Non mi aspettavo una partenza così negativa”. Davvero dure le accuse del politico leghista che di recente non era andato tenero neanche nel giudizio sulla gestione di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it