Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

MILAN NEWS – Da qui alla fine della stagione ne passerà di acqua sotto i ponti, dunque è impossibile pronosticare quali cambiamenti avverranno sulle panchine dei club più importanti d’Europa.

Ma l’accostamento di Antonio Conte al Milan diventa quasi naturale ad oggi, ipotizzando che la posizione di Vincenzo Montella non è così solida come qualche mese fa e lo stesso ex commissario tecnico azzurro sembra intenzionato a lasciare la Premier League, come da lui stesso ammesso di recente per tornare in Italia.

News Milan, Conte è il grande obiettivo rossonero

Secondo le ultime indiscrezioni di Calciomercato.com non sarebbero avvenuti contatti concreti fra Antonio Conte ed il Milan, visto che il club ha ancora piena fiducia nel lavoro di Montella che in estate ha prolungato il contratto fino a giugno 2019. Naturale però che il d.s. Massimiliano Mirabelli possa aver idealmente pensato a Conte come futura opzione in caso di rottura tra il tecnico campano ed il Milan alla fine di questo campionato. Ma molto dipenderà anche dall’ingresso in Champions League dei rossoneri, che sarebbe un elemento attrattivo non da poco per far virare Conte verso Milanello.

Non è da escludere però che Conte, a questo punto primo obiettivo sulla lista del dopo-Montella, possa raggiungere la squadra rossonera anche senza la Champions, vista la sua attrazione per le sfide in rilancio, come già fatto con Juve e Chelsea in passato provenienti da esperienze fallimentari. Lo stesso allenatore dovrà decidere il da farsi: in Inghilterra sono sicuri di un suo addio a fine stagione dai ‘Blues’ e di un secco no del tecnico all’ipotesi rinnovo contrattuale. L’Italia lo chiama ma occhio anche alle alternative: la Nazionale potrebbe tentarlo nuovamente, c’è addirittura chi parla di un ritorno clamoroso alla Juventus. Ma da qui a giugno c’è ancora un mondo da scoprire.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it