Kessié, addio Mondiale: Costa d’Avorio k.o. con il Marocco

Franck Kessie'
Franck Kessié (©Getty Images)

MILAN NEWS – Delusione cocente per Franck Kessié e compagni ieri sera dopo l’ultima sfida del girone di qualificazione Mondiale della zona africana. La Costa d’Avorio ha clamorosamente fallito l’accesso a Russia 2018.

La Nazionale del c.t. Marc Wilmots era considerata una delle favorite per giocare il Mondiale del prossimo anno, visti i tanti calciatori di livello internazionale presenti in rosa, eppure ieri in casa contro il Marocco è arrivata l’ennesima prova negativa di Kessié e dei suoi connazionali, sconfitti 2-0 sotto i colpi di Dirar e Benatia. La squadra nordafricana si qualifica dunque aggiungendosi a Egitto, Nigeria, Senegal e Tunisia.

Prova opaca del centrocampista del Milan classe ’96, schierato come mezz’ala titolare nel 4-3-3- ivoriano e rimasto in campo per tutti i 90′ giocati. La mancata qualificazione a Russia 2018 della Costa d’Avorio per il Milan significa anche che il preparatore atletico Mauro Innaurato, di origine italo-belga, sarà da subito libero di firmare il nuovo accordo con i rossoneri per prendere il posto di Emanuele Marra e cominciare dunque già da questa settimana a prendere confidenza con Milanello e con lo staff di Vincenzo Montella.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it