Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Continua il processo alle scelte di formazione effettuate da Vincenzo Montella contro il Napoli, con il Milan che ha disputato una prova discreta ma ha peccato in alcuni momenti dell’incontro andando a perdere di misura.

Il meno contento dello schieramento scelto inizialmente da Montella è, secondo Tuttosport, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. L’uomo-mercato del Milan sarebbe rimasto perplesso nell’aver letto la formazione rossonera anti-Napoli, una sorta di 3-4-2-1 con Borini e Bonaventura esterni di centrocampo a tutta fascia e Locatelli a sorpresa come trequartista al fianco di Suso. Esperimenti che non sono piaciuti, soprattutto per sfidare una formazione esperta e matura come quella del Napoli.

L’esclusione di Rodriguez ha lasciato di stucco moltissimi tifosi e addetti ai lavori, così come Mirabelli piuttosto adirato perché molti dei calciatori da lui portati a Milanello in estate non stanno rendendo al massimo anche per via di una collocazione tattica poco incline alle loro caratteristiche: Musacchio gioca troppo esterno, Borini fa praticamente il terzino, Kalinic è isolato e André Silva gioca con il contagocce. Non è da escludere per tale motivo un confronto di natura tecnico-tattica in settimana proprio tra Mirabelli e mister Montella.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it