Vincenzo Montella Ricardo Rodriguez
Vincenzo Montella & Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nell’ultima partita di Serie A dei rossoneri, persa al San Paolo contro il Napoli, ci sono state numerose perplessità sul mancato utilizzo di Ricardo Rodriguez nell’11 titolare.

Il difensore era in un momento di forma straordinario, visto che aveva conquistato il Mondiale con la sua Svizzera praticamente da protagonista: gol decisivo nel match d’andata su calcio di rigore, e gol salvato sulla linea nel finale della sfida di ritorno. La sua assenza al San Paolo però non è stata una scelta tecnica di Vincenzo Montella, bensì un obbligo, in quanto Ricardo Rodriguez ha accusato una sindrome influenzale. Così ha riferito il medico sociale nel bollettino medico odierno: “Ha smaltito una sindrome influenzale che lo ha tenuto fuori a Napoli”.

Contro gli azzurri lo svizzero poteva essere schierato sia nei tre di difesa (ma c’era Alessio Romagnoli titolare), che da esterno di centrocampo dove ha giocato Giacomo Bonaventura. Proprio Jack, schierato in quella posizione, non ha reso al massimo principalmente per due motivi: anzitutto perché rientrava da un lungo infortunio, e poi perché fare avanti e indietro sulla fascia porta un dispendio elevato di energie che in zona offensiva ha inevitabilmente portato mancanza di lucidità.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it