Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Qualcuno ha spesso criticato a Vincenzo Montella la volontà di cambiare troppo spesso formazione da una partita all’altra, soprattutto quando c’è da affrontare l’impegno di coppa infrasettimanale.

Più che una scelta è un’esigenza da parte di un Milan che in vari reparti ha una rosa piuttosto ampia e, tra infortuni e periodi di forma non così eccelsi, richiede molto spesso cambiamenti nello schieramento iniziale. Contro l’Austria Vienna giovedì ad esempio Montella ha preferito lasciare fuori molti dei ‘sempreverdi’ in campionato per evitare che vi fossero sovraccarichi o ricadute da infortuni recenti.

E la formazione del Milan, come riporta la Gazzetta dello Sport, cambierà ancora; contro il Torino domani sera rientreranno in squadra Alessio Romagnoli e Jesus Suso: il primo ha smaltito la forte influenza, l’altro è guarito dal dolore contusivo al gluteo subito a Napoli. Piuttosto certi di un posto da titolare entrambi i calciatori rossoneri, anche se va ancora ipotizzata la reale possibile formazione anti-Toro: Kalinic dovrebbe avere la meglio sul duo Cutrone-Silva, Bonaventura può ritornare nel suo ruolo ideale di trequartista sinistro e Montolivo dovrebbe essere il primo ricambio a centrocampo, probabilmente per far rifiatare un Biglia che recentemente non ha attraversato un periodo di forma o brillantezza fisica.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it