M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se la regola del gol dell’ex vale ancora qualcosa, state sicuri che M’Baye Niang ci si vorrà appigliare a tutti i costi. L’attaccante francese del Torino ha il dente avvelenato con il Milan, squadra che lo ha coccolato ma anche tremendamente punito per le sue prestazioni mai troppo continue.

Il talento classe ’94 aveva la fiducia di Vincenzo Montella nella scorsa stagione, ma non è mai riuscito ne’ a trovare conferme positive, ne’ ad entrare nel cuore dei tifosi milanisti che lo hanno pesantemente contestato e fischiato, accompagnando così prima la cessione in prestito a gennaio scorso al Watford, poi quella a titolo praticamente definitivo ad agosto al Torino. E con la maglia granata vuole prendersi le sue rivincite.

Sinisa Mihajlovic, come scrive Tuttosport, ha fatto sapere ieri di voler puntare su Niang e sulla sua voglia di far male al Milan. Il francese giocherà, ancora ignaro se dall’inizio o a gara in corso, come partner di Andrea Belotti. Il calciatore portato in Italia da Adriano Galliani pare attraversare un momento di forma migliore rispetto a qualche mese fa, anche se il Torino si aspetta da lui prestazioni più concrete e qualche rete decisiva. Il Milan si augura che l’atmosfera di San Siro incuta timore e poca lucidità ad un personaggio che da quelle parti non è mai stato troppo amato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it