Suso Borini Kalinic
Suso, Borini e Kalinic esultano (©getty images)

MILAN NEWS – Il momento di casa Milan è difficilissimo, l’umore della rosa è ai minimi storici ed alcuni calciatori (vedi Kalinic) stanno risentendo in maniera pessima della mancanza di gol e prestazioni positive, con tanto di contestazione generale al seguito.

Gennaro Gattuso arriva sulla panchina del Milan in un periodo dunque tutt’altro che facile, ma ad agevolare i suoi compiti potrebbe essere il calendario dei rossoneri, che nelle prossime 9 gare in programma dovrebbe essere decisamente benevolo sulla carta con la formazione del neo-tecnico calabrese. Dal match di domenica in casa del Benevento fino al prossimo 21 gennaio sono in programma infatti sfide tutte ampiamente alla portata di una squadra come il Milan, che per ora ha affrontato – senza successo alcuno – già tutti i club che la precedono in classifica.

Dopo il Benevento ultimo della classe, come ricorda la Gazzetta dello Sport il Milan se la vedrà nelle sfide di Serie A con Bologna, Verona, Atalanta, Fiorentina, Crotone e Cagliari. Nel mezzo anche l’inutile match di Europa League in casa del Rijeka e gli ottavi di Coppa Italia che vedranno i rossoneri sfidare in gara secca a San Siro uno dei due club veronesi. Insomma un cammino di quasi due mesi che appare l’ideale per Gattuso e compagnia per riportare il sorriso a Milanello e ricominciare a volare sulle ali dell’entusiasmo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it