Marco fassone Ricardo Kakà
Ricardo Kakà e Marco Fassone (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Ad una settimana dal suo romantico ritorno a Milano, dove ha visitato la sede di Casa Milan e ricevuto l’omaggio dei suoi ex tifosi a San Siro, Ricardo Kakà torna a parlare del club rossonero e non solo.

Il fenomeno brasiliano è stato intervistato dal portale cinese Tencent Sport ed è tornato a commentare la nuova era del Milan, con la proprietà asiatica ed una dirigenza diversa da quella dei suoi tempi: “Il progetto è nuovo e c’è bisogno di tempo per svilupparlo. E’ presto per giudicarlo, prima della fine della stagione non voglio esprimermi ma hanno già fatto molti investimenti. A Milano ho incontrato i dirigenti ma non conosco il presidente”.

Il futuro di Kakà invece è ancora indecifrabile, visto che l’ex talento milanista è al bivio tra una carriera dirigenziale e un nuovo impegno da calciatore: “Devo ancora decidere, mi sono preso del tempo, almeno un mese prima di scegliere cosa fare da grande. Ho ricevuto un’offerta da un club del campionato cinese e sto valutando. Ne ho parlato con mio padre ma non abbiamo ancora deciso”. A Milanello sperano che Ricky non punti a giocare ancora, visto che il club rossonero lo attende a braccia aperte per un ruolo come ‘ambasciatore’ internazionale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it