Sfondo colori Milan
(©Getty Images)

MILAN NEWS – La nuova proprietà del Milan ha grandi progetti per squadra e società. Yonghong Li e David Han Li lo hanno chiarito fin dai primi momenti del loro insediamento. In questi ultimi giorni ha ripreso quota l’ipotesi di uno stadio tutto nuovo. Ovviamente non in tempi brevi, ma in un lasso di tempo medio-lungo.

Le spese pazze per il mercato estivo e i rossi in bilancio da risanare non permettono al club di supportare un investimento del genere. Ma è chiaro che in futuro il progetto è decisamente fattibile. Ieri c’è stato un incontro fra Alessandro Sorbone, chief operations officer del club, e l’assessore comunale all’Urbanistica di Milano, Pierfrancesco Maran per discuterne. In questo colloquio il Comune avrebbe offerto al Milan la zona di Porto di Mare-Rogoredo per la costruzione del nuovo impianto.

Intanto è arrivata anche un’altra candidatura. Cioè quella di Sesto San Giovanni, direttamente dal proprio Sindaco, Roberto Di Stefano. Il quale, a mi-lorenteggio.com, ha detto: “Propongo alla società Milan di considerare che la scelta possa ricadere su Sesto San Giovanni e sulle aree Falck. Già sotto la gestione Berlusconi c’era stato un interessamento alla possibilità sestese, ora con il cambio di proprietà ci auguriamo che accada lo stesso e il mio invito possa essere accolto dai nuovi proprietari e dall’amministratore delegato Fassone“.

Di Stefano ha spiegato anche perché quella zona sia l’ideale per un nuovo stadio: “Ha tutte le potenzialità per essere una scelta ottimale, dalla facilità con cui si potrebbe concludere l’accordo trattandosi di una trattativa fra privati, dei minimi problemi di convivenza con i cittadini, trattandosi di un’area relativamente isolata, già servita da una vasta viabilità e in futuro dalla futura fermata della metropolitana, di un tessuto urbano che sta per rinascere grazie a un’importante riqualificazione che avrà un notevole impatto positivo sul territorio“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it