Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le parole nella conferenza stampa di presentazione di Gennaro Gattuso come nuovo allenatore del Milan avrebbero fuorviato chiunque riguardo le scelte del neo-tecnico per quanto riguarda l’attacco rossonero.

Gattuso parlò di André Silva come di un futuro campione con dei colpi straordinari già visibili ad oggi. Indicò Patrick Cutrone come un talento col ‘fuoco dentro’, prendendolo come esempio per il resto della squadra. Ma alla sua prima da tecnico, Rino ha deciso di non fare cambiamenti enormi e di puntare invece sull’usato sicuro. Sarà Nikola Kalinic secondo la Gazzetta dello Sport, a guidare l’attacco anti-Benevento di quest’oggi.

Il croato non vive un buon momento, è stato di recente fischiato dai tifosi per i troppi gol mancati e non sembra avere lucidità e scioltezza dei bei tempi viola. Ma Gattuso ha fiducia e ha spiegato ieri in conferenza perché punterà ancora su Kalinic: “Bisogna dargli il merito di andarsi sempre a cercare l’occasione da gol. Magari sbaglia, ma è sempre lì”. La sua media realizzativa non è esagerata ne’ virtuosa, ma il gigante buono Nikola ha voglia di sbloccarsi anche per ringraziare la fiducia di Gattuso. Inoltre i due condividono la passione rossonera fin da bambini: Rino divenne milanista perché papà Franco amava Gianni Rivera, mentre Kalinic andava in giro per Spalato con lo zainetto rossonero.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it