Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno dei primissimi calciatori della rosa attuale del Milan a cui Gennaro Gattuso si è rivolto per degli apprezzamenti pubblici è stato il baby bomber Patrick Cutrone, il talento classe ’98 che ha iniziato benissimo la sua avventura in prima squadra.

Il neo tecnico in conferenza stampa lo elogiò per il carattere sempre vispo e acceso, e soprattutto per quel ‘fuoco dentro’ che dev’essere da esempio per tutti i calciatori della rosa, anche per i più esperti e maturi. Un bell’attestato di stima per Cutrone, che ha ringraziato poi il mister per la fiducia. E in tal senso Gattuso, che nelle gerarchie dell’attacco milanista per ora sembra preferire ancora Nikola Kalinic, starebbe studiando un nuovo ruolo per poter sfruttare fisicità ed entusiasmo del giovane Patrick.

Secondo il Corriere dello Sport Gattuso vuole provare Cutrone in un ruolo ‘alla Mandzukic’, ovvero nell’inedita posizione di esterno d’attacco nel tridente offensivo del Milan. L’esempio è proprio il campione croato che nella Juventus per fare spazio ad Higuain è dovuto passare dal ruolo di centravanti classico a quello di laterale offensivo atipico, nel quale può sfruttare le sue lunghe leve anche per dare una mano ai compagni in fase difensiva. Cutrone ha caratteristiche simili, soprattutto caratteriali, a quelle di Mandzukic e non è da escludere un futuro utilizzo del centravanti Under 21 in questo atipico ruolo più esterno.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it