Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (Foto Sky Sport)

CALCIOMERCATO MILANGabriel Paletta è tra i calciatori che a gennaio possono lasciare Milanello. Già nella scorsa estate è stato al centro di alcune trattative, in particolare quella con la Lazio, ma la cessione non si è concretizzata.

L’esperto difensore italo-argentino ha un contratto in scadenza a giugno 2018, pertanto al Milan conviene cederlo tra un mese per sperare di incassare qualcosa e non perderlo a parametro zero l’estate prossima. Considerando i 32 anni che il giocatore compirà a febbraio, è ovvio che Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli siano costretti ad avere pretese economiche molto basse.

Calciomercato Milan, Paletta sostituisce Cannavaro a Sassuolo?

Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato Milan de La Gazzetta dello Sport, il Sassuolo sarebbe molto interessato a Paletta. Il difensore ex Parma sarebbe titolare nella squadra allenata da Beppe Iachini, anche perché Paolo Cannavaro sta pensando di lasciare l’Emilia per andare in Cina.

Il 36enne centrale campano, infatti, pare abbia deciso di lasciare il calcio giocato per diventare il vice-allenatore del fratello Fabio Cannavaro al Guangzhou Evergrande, club campione in carica della Super League cinese. Paolo è molto legato al Sassuolo, soprattutto ora che lotta per la salvezza, però sembra intenzionato ad intraprendere una nuova carriera. La Gazzetta dello Sport scrive che dovrebbe partire per la Cina a gennaio, dando il suo contributo fino a quando indosserà la maglia neroverde.

Paolo Cannavaro ha preso la propria decisione e, salvo sorprese, lascerà Sassuolo. La società guidata dal presidente Giorgio Squinzi non vuole farsi trovare impreparata e presto potrebbe avere dei contatti per portare Paletta in Emilia. Il Milan è sicuramente disposto a trattare e favorire l’operazione, considerando che il giocatore è ai margini della squadra e una cessione consentirebbe di sfoltire l’organico e alleggerire il monte ingaggi. L’italo-argentino alla corte di Iachini può rilanciarsi ed essere protagonista.

 

Redazione MilanLive.it