Carlos Bacca Manuel Trigueros Munoz
Carlos Bacca e Manuel Trigueros Munoz (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In estate il Milan è stato protagonista del mercato. Non solo per i tanti e costosi acquisti, ma anche per le cessioni. Massimiliano Mirabelli è stato bravo a piazzare alcuni esuberi. Altri invece sono rimasti, ma a gennaio potrebbero andar via.

Fra gli addii della più recente sessione di mercato c’è anche quello di Carlos Bacca. Cessione inevitabile per il colombiano dopo la scorsa stagione: numeri pessimi, incompatibilità con l’allenatore e un rapporto con la tifoseria ai minimi termini. Passato in prestito con diritto di riscatto al Villarreal, ha avuto un impatto discreto con la realtà spagnola: sette gol in diciassette presenze per il colombiano, che però non si può considerare un titolare inamovibile della squadra. Intanto già ora si ragiona sul suo futuro, nonostante la stagione sia iniziata da pochi mesi.

Calciomercato Milan, il Villarreal vuole riscattare Bacca

Il Villarreal ha pagato 2,5 milioni per il prestito oneroso e il riscatto è fissato a 15. Stando alle indiscrezioni raccolte da Calciomercato.com, a breve il club spagnolo dovrebbe iniziare a discutere con il Milan della questione. Pare che le intenzioni siano quelle di riscattare Bacca, ma ad un prezzo più basso rispetto a quello già stabilito. Il Sottomarino Giallo non vorrebbe spendere più di 11 milioni per averlo a titolo definitivo.

L’esonero di Vincenzo Montella è stato accolto benissimo dall’attaccante colombiano. Che, poco dopo la notizia, aveva pubblicato un post molto chiaro su Instagram. L’addio dell’allenatore e l’arrivo di Gennaro Gattuso potrebbe anche far pensare ad un suo ritorno e Bacca ci starebbe pensando. Al momento però sembra che la permanenza in Spagna sia la soluzione maggiormente gradita.

Come già anticipato, è difficile fare questi discorsi quando siamo soltanto a dicembre. Troppo presto per capire se il Villarreal lo riscatterà o meno. Molto più probabile che gli spagnoli aspetteranno almeno la primavera per fare le prime e più concrete valutazioni. Che si baseranno ovviamente sulle prestazioni del calciatore. Ad oggi ha fatto abbastanza bene, ma la stagione è ancora molto lunga.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it