Vittorio Mentana
Vittorio Mentana (foto acmilan)

MILAN NEWS – Con l’avvento della nuova proprietà cinese già a metà aprile scorso, in casa Milan sono cambiate parecchie cose a livello di dirigenza e di management.

Il nuovo corso guidato da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli ha portato ad una vera e propria rivoluzione all’interno del club di via Aldo Rossi, che ha stravolto diverse aree dell’organigramma dirigenziale. E come scrive la Gazzetta dello Sport è previsto anche un ulteriore addio a fine stagione da parte di un elemento storico. Vittorio Mentana con ogni probabilità lascerà il Milan a giugno prossimo alla scadenza del suo attuale contratto.

Mentana, 61 anni, fratello del noto giornalista Enrico attuale direttore del TG LA7, è al Milan da una vita. Vent’anni fa infatti entrò nel club gestito da Silvio Berlusconi come addetto stampa e comunicazione della società rossonera. Dal 2008, dopo l’addio di Silvano Ramaccioni, è stato promosso a team manager, accompagnando dunque la squadra sul campo e nelle trasferte. Da quest’anno Fassone ha deciso di inserire nello staff Andrea Romeo proprio come dirigente accompagnatore, relegando invece l’esperto Mentana al ruolo di direttore del centro sportivo di Milanello. Un ruolo che va stretto all’ex team manager, il quale di comune accordo con il resto del management dovrebbe dunque dire addio al club che per 20 anni è stato la sua vita professionale e non solo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it