Giuseppe Sala
Giuseppe Sala (©getty images)

MILAN NEWS – Il tempo passa ma le incertezze riguardanti gli impianti del Comune di Milano continuano ad essere enormi. Non a caso ieri il sindaco milanese Giuseppe Sala è tornato sull’argomento in modo esplicito.

Interpellato da Sky Sport, il primo cittadino ha subito messo in chiaro la sua idea sul destino dell’impianto di San Siro, per ora in coabitazione tra Milan e Inter: “Bisogna decidere cosa fare perché oggettivamente San Siro va migliorato. Dal punto di vista sportivo resta un’eccellenza a livello di impianti italiani, ma non è attrattivo per i turisti che vengono in città e vogliono visitare lo storico stadio milanese. Milan e Inter devono chiarire le loro intenzioni e sviluppare un progetto che siamo pronti a condividere”.

Ma Sala sa bene che il club rossonero può pensare ad un impianto esclusivamente di proprietà, dando anche indicazioni sull’area ideale dove costruirlo: “Un impianto di proprietà? Vedrei bene Rogoredo come zona interessante. Milan e Inter hanno molti tifosi che arrivano da fuori città e per gli spostamenti quell’area appare ideale e ben raggiungibile. Non è certo una cosa da mettere in secondo piano. Questa è l’area che il Comune suggerisce, ma se i club hanno altre idee o aree private che stanno valutando allora ce lo facciano sapere”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it