Stadio Giuseppe Meazza San Siro
Stadio Giuseppe Meazza – San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno dei passaggi chiave in casa Milan per ottenere una crescita costante e positiva dal punto di vista societario riguarda la questione stadio.

I rossoneri, chiamati in primo luogo a sbrogliare l’affare San Siro secondo le richieste del Comune, appaiono poco convinti di continuare a condividere spese ed incassi con i rivali dell’Inter, che di conseguenza sarebbero persino pronti ad utilizzare esclusivamente lo storico stadio milanese finanziando persino i lavori di ammodernamento dell’area hospitality e delle tribune centrali.

Il Milan invece strizza l’occhio sempre più al progetto di uno stadio di proprietà; lo ha detto anche ieri l’amministratore delegato Marco Fassone: “San Siro è un simbolo ma non ci permette di competere in un calcio moderno dove gli stadi rappresentano un valore fondamentale. Nel giro di 4-5 anni dobbiamo studiare cosa fare per essere competitivi”. In pratica il Milan dei cinesi si dovrebbe allineare alla politica dei maggiori club europei e puntare su un impianto di proprietà che possa agevolare introiti e sponsorizzazioni in vista del progetto futuro.

I primissimi passi sono già stati mossi, con il club che avrebbe individuato nell’area di Rogoredo la zona ideale dove costruire lo stadio, come suggerito anche dal sindaco Giuseppe Sala. Ma ci vorrà prima maggiore chiarezza a livello societario e finanziario, visto che il Milan ha bisogno di sbrogliare situazioni intricate come il rifinanziamento del debito ed i rapporti con l’UEFA.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it