Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Domani alle 18 a San Siro si gioca Milan-Atalanta, un match molto atteso tra due squadre che in classifica hanno gli stessi punti (24). Entrambe ci tengono a vincere. Ci si aspetta battaglia in campo.

Gennaro Gattuso dovrebbe confermare il modulo 4-3-3, nonostante Silvio Berlusconi gli abbia consigliato di tornare a 4-3-1-2. In difesa il posto di Alessio Romagnoli, squalificato, se lo contendono Cristian Zapata e Mateo Musacchio. Il ballottaggio è ancora in corso. Il reparto sarà completato da Davide Calabria (in vantaggio su Ignazio Abate), Leonardo Bonucci e Ricardo Rodriguez. Tra i pali, ovviamente, Gigio Donnarumma.

A centrocampo dovrebbero essere confermati Franck Kessié, Riccardo Montolivo e Giacomo Bonaventura. Si era parlato dell’inserimento di Lucas Biglia, opzione che comporterebbe l’avanzamento di Jack sulla linea degli attaccanti. Nel tridente offensivo dovrebbero esserci Fabio Borini a destra al posto dello squalificato Suso, Patrick Cutrone al centro (lo diamo per favorito su Nikola Kalinic) e Hakan Calhanoglu a sinistra. Non vanno escluse, comunque, soluzioni diverse. Ad esempio Kalinic titolare e Cutrone spostato sulla corsia mancina.

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini si opporrà al Milan con il 3-4-1-2. In difesa il terzetto Toloi-Caldara-Masiello davanti a Berisha. A centrocampo Hateboer e Spinazzola sulle fasce, mentre al centro agiranno Freuler e Bryan Cristante. Il trequartista dietro alla coppia Gomez-Petagna sarà Josip Ilicic. Il ‘Papu’, può anche partire più indietro e svariare, trasformando il modulo in un 3-4-2-1.

MILAN-ATALANTA – PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-3) – Donnarumma; Calabria (Abate), Musacchio (Zapata), Bonucci, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Borini, Cutrone (Kalinic), Calhanoglu (Cutrone).

Atalanta (3-4-1-2) – Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, Cristanza, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it