Fabio Borini Leonardo Spinazzola
Fabio Borini e Leonardo Spinazzola (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se contro il Verona, dopo un 3-0 tremendo, era difficile pensare di portare alla sufficienza qualcuno dei calciatori del Milan, ieri contro l’Atalanta le cose sono andate anche peggio.

Una serata da incubo pre-natalizio per i rossoneri, che a livello di squadra continuano ad avere i soliti difetti: scarsa lucidità, mancanza di gioco, incapacità di reagire dopo un gol subito. Insomma il solito indolente Milan, mentre a livello di singoli c’è persino un passo indietro viste le prove senza spirito anche di coloro che finora aveva sempre salvato la faccia.

Milan-Atalanta 0-2, le pagelle del match

Come al solito la Gazzetta dello Sport ha pubblicato voti e pagelle assegnate ai calciatori del Milan dopo la sconfitta di ieri sera. Bocciatura totale per la formazione di Gattuso, tranne un solo sufficiente: Fabio Borini che si merita il 6 striminzito in pagella perché l’unico a metterci volontà e ad avvicinarsi al pareggio.

Per il resto tante insufficienze nette: da Donnarumma, bocciato per le indecisioni tra i pali e per quella ‘papera’ clamorosa cancellata dal fischio dell’arbitro. Voto 5 per Gigio così come per un Musacchio svagato, un Bonaventura mai pericoloso e un Montolivo che sbaglia tutto e di più tornando ai livelli del centrocampista contestato e fischiato nella scorsa stagione.

Da sottolineare il 5.5 a Nikola Kalinic, che dimostra di non essere tra i più deludenti almeno per una notte. Il croato gioca bene di sponda, ma da lui ci si aspetta più cattiveria al momento della conclusione. Troppo lento per fare il centravanti d’area.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it