Home Calciomercato Milan Milan, Gattuso ‘frena’ la partenza di Mauri: “Voglio vederti all’opera”

Milan, Gattuso ‘frena’ la partenza di Mauri: “Voglio vederti all’opera”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
José Mauri
José Mauri (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra i sicuri partenti a gennaio dalla rosa del Milan, almeno fino a pochi giorni fa, spuntava anche il nome dell’italo-argentino José Mauri.

Il giovane centrocampista ex Parma, lo scorso anno prestato senza troppe fortune all’Empoli, sperava di potersi ritagliare un piccolo spazio nella rosa attuale rossonera, soprattutto dopo la decisione di restare a Milanello alla fine dell’estate. Una scelta che però ora il talentuoso calciatore sembra rimpiangere, visto che in stagione ha accumulato solo 3 presenze ufficiali tra campionato ed Europa League per un impiego complessivo di 121 minuti.

Troppo poco per un talento che, fino all’anno scorso, veniva considerato come uno dei centrocampisti più interessanti e completi della Serie A. La sua partenza a gennaio però, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe stata congelata momentaneamente niente meno che da Gennaro Gattuso. Il tecnico rossonero insisterà sul centrocampo a tre e potrebbe chiedere a Mauri di restare ancora in rosa per rientrare nelle eventuali rotazioni. “Prima di dare il via libera voglio vederti all’opera in allenamento” – avrebbe detto Gattuso al suo giovane calciatore per spronarlo a farsi notare di più.

Intanto nelle scorse settimane si è vociferato dell’interesse del Bari, che prenderebbe Mauri in prestito fino a giugno, ma anche di un eventuale inserimento del calciatore in una trattativa con l’Udinese che porterebbe a Milanello il centrocampista ceco Jakub Jankto. Vedremo cosa succederà. Sicuramente al ragazzo converrebbe di più andare altrove per poter giocare con continuità.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it