Home Milan News Berlusconi: “Addio al Milan doloroso, ma non torno indietro”

Berlusconi: “Addio al Milan doloroso, ma non torno indietro”

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Con il Milan che veleggia in zone anonime della classifica e con molti investimenti sul mercato che al momento fruttano poco o nulla, qualche nostalgico della vecchia proprietà è tornato a farsi sentire.

In molti hanno ‘richiamato’ in causa la figura di Silvio Berlusconi, storico presidente del Milan che per 31 anni ha guidato e finanziato la società rossonera, conquistando innumerevoli trofei e portando a Milanello calciatori di qualità internazionale. Secondo alcuni organi di stampa il Cavaliere sarebbe persino pronto a tornare a mettere le mani sul Milan, nonostante ad aprile scorso abbia siglato la cessione delle sue quote passandole nelle mani di Yonghong Li, attuale azionista di maggioranza del club.

Interpellato da Il Giornale, Berlusconi ha parlato dei suoi progetti di campagna elettorale per il 2018, escludendo però un possibile ritorno in prima linea anche nel mondo del calcio: “I tifosi sperano in un colpo di scena? È un vuoto difficile da colmare, ma non voglio illudere nessuno. La decisione è definitiva. Non vado più allo stadio, soffrirei troppo, ma il mio cuore è sempre là, in mezzo ai nostri meravigliosi tifosi“. Milan dunque che non rientra più nei piani dell’imprenditore milanese classe ’36, che però da tifoso ‘interessato’ non manca mai di dare il suo parere personale sui destini del club e della squadra.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it