Home Calciomercato Milan Milan, movimenti a centrocampo: i 3 nomi per gennaio

Milan, movimenti a centrocampo: i 3 nomi per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30
Mousa Dembelé
Mousa Dembelé (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Capodanno piuttosto sereno in casa Milan; il club rossonero vanta ancora un ritardo in classifica importante sulle altre big, ma in Europa League e Coppa Italia arrivano responsi positivi e fiduciosi.

Ottimismo anche per le casse societarie: la rescissione di Vincenzo Montella e del suo staff ha fatto risparmiare al Milan almeno 7 milioni lordi, a cui andranno aggiunti incassi relativi a possibili partenze durante la sessione di riparazione che si aprirà domani, 3 gennaio. E non è da escludere dunque che i rossoneri possano tornare ad investire o quanto meno ad operare sul mercato in entrata.

Calciomercato Milan, colpo a centrocampo: ecco gli obiettivi

Come è noto da tempo, il centrocampo è il reparto che il Milan vuole sistemare e rinforzare con maggiore esigenza. Poche le scelte a disposizione di Gennaro Gattuso, che lascerà partire il giovane José Mauri proprio per liberare un posto in rosa e dare il via libera all’ingaggio o al prestito di un nuovo mediano che possa garantire esperienza e qualità al reparto.

Il Corriere dello Sport oggi indica alcuni nomi che possono fare al caso del Milan già da questo mese: il primo è Moussa Dembelé, calciatore classe ’87 del Tottenham che non è più considerato un titolare fisso e potrebbe scegliere di cambiare aria. Gamba, fisicità e concretezza per il belga che sarebbe un ideale vice-Kessié. Il suo contratto scade a giugno 2019 ma a Londra sono sicuri di una sua prossima partenza.

Piace ancora Milan Badelj, mediano della Fiorentina che vedrà il suo accordo scadere a giugno prossimo. I viola vorrebbero trattenerlo, ma il croato attende la proposta del Milan. Occhio però a Montella che vorrebbe portarlo subito nel suo Siviglia. Infine da non dimenticare la pista Jakub Jankto, talento dell’Udinese che piace fin dalla scorsa estate: difficile che i friulani possano lasciarlo libero già a gennaio, ma il Milan farà un tentativo concreto nelle prossime settimane.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it