Gerard Deulofeu e Adriano Galliani
Gerard Deulofeu e Adriano Galliani (Foto acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – La notizia di ieri in chiave calciomercato ha riguardato il Napoli, che si è visto clamorosamente rifiutare la proposta fatta all’attaccante Simone Verdi, il quale ha preferito restare al Bologna.

Il gran rifiuto spingerà il Napoli a cercare un altro esterno d’attacco per gennaio e il nome più in voga sembra quello di Gerard Deulofeu, calciatore spagnolo classe ’94 del Barcellona. Per lui un anno fa era già arrivato il trasferimento in prestito in Italia, quando il Milan lo prese in prestito secco dall’Everton, facendolo diventare almeno nel girone di ritorno uno dei titolarissimi della formazione di Vincenzo Montella.

TMW Radio ha interpellato Rocco Maiorino, ex direttore sportivo del Milan, che fu tra i protagonisti del colpo Deulofeu, effetuato alla fine di gennaio 2017: “Quella di un anno fa fu una trattativa abbastanza semplice, all’Everton giocava poco. Proponemmo la soluzione Milan al procuratore e lo portammo presto in Italia. Gerard un anno fa venne al Milan volentieri perché aveva voglia e necessità di giocare di più e quest’anno la situazione mi sembra molto simile. Conoscendolo credo che difficilmente dirà di no al Napoli“.

Maiorino ha poi parlato delle qualità di Deulofeu, sicuramente molto abile quando si tratta di dribblare e andare via in velocità agli avversari: “E’ un ragazzo determinato, un professionista. Il fatto che l’anno scorso si è subito ambientato ne è la dimostrazione. Noi per le condizioni in cui eravamo avevamo la necessità di prendere un ragazzo di quel tipo e andai abbastanza a colpo sicuro. Si può adattare e parlare la stessa lingua calcistica della squadra di Sarri“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it