Nacho Fernandez Carlos Bacca
Nacho Fernandez e Carlos Bacca ©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANCarlos Bacca potrebbe rimanere al Villarreal al termine della stagione. Il club spagnolo nella scorsa estate lo ha prelevato in prestito oneroso con diritto di riscatto dal Milan. Dopo i 2,5 milioni di euro versati già, ne servono altri 15,5 per riscattare il cartellino.

Il Submarino Amarillo è tutto sommato soddisfatto del rendimento del centravanti colombiano che ha segnato 8 gol in 24 presenze tra Liga, Europa League e Coppa del Re. Tuttavia, la società iberica considera anche che Bacca nel 2018 compirà 32 anni e dunque non è più giovanissimo. Di conseguenza il Villarreal vorrebbe uno sconto dal Milan sulla cifra del riscatto.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non vogliono mettere a bilancio una minusvalenza. Uno sconto potrebbe anche essere possibile, ma comunque di entità limitata. Inoltre nelle scorse ore il Submarino Amarillo ha incassato 40 milioni di euro dal Beijing Guoan per la cessione di Cedric Bakambu. Una cifra enorme e che consente agli spagnoli di realizzare una plusvalenza importante. Questo enorme incasso può essere utile al Villarreal per riscattare Bacca, magari convincendosi ad investire i 15,5 milioni pattuiti o comunque una somma molto vicina.

L’attaccante colombiano di recente ha criticato il Milan, pertanto un suo ritorno va scongiurato. La soluzione ideale è che rimanga in Spagna, venendo riscattato a fine stagione. Dipenderà sia dal rendimento di Carlos, che dovrà garantire un certo numero di gol, e sia dal Villarreal stesso nel mettere sul piatto un’offerta congrua. Per il club rossonero la cessione dell’ex Siviglia è importante sul piano economico.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it