Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non sarà un bomber di razza da 25-30 gol a stagione e molti tifosi del Milan non hanno ancora capito o apprezzato il suo ingaggio in estate.

Nikola Kalinic, nonostante i numeri poco positivi di questa stagione, ha ottenuto comunque consensi da molte parti per via del suo lavoro sporco e della capacità di giocare con il fisico e mettere in porta i suoi compagni. Per tale motivo Vincenzo Montella in estate ha spinto per l’acquisto dalla Fiorentina del croato, considerato teoricamente un centravanti perfetto per giocare di sponda e aprire varchi agli inserimenti altrui.

La sua stagione attuale non è però finora convincente, eppure un suo avversario in Serie A oggi lo ha elogiato pubblicamente; Khalidou Koulibaly, difensore centrale del Napoli, tra i più quotati del campionato, ha parlato alla Gazzetta dello Sport molto bene di Kalinic: “Gli avversari più ostici da affrontare? Sicuramente Icardi e Dzeko sono attaccanti di spessore, ma il più difficile da marcare è Kalinic. Da spesso fastidio, perché gioca sempre sul filo del fuorigioco”. Un bel complimento quello di Koulibaly, che ritiene dunque Kalinic tra i centravanti più insidiosi, anche se la sua media-gol è per ora lontanissima parente di quella mostrata da alcuni suoi colleghi in Italia.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it