Massimo Mirabelli
Massimo Mirabelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’unica trattativa affrontata concretamente dai rossoneri in questo mercato di riparazione è stata la cessione di Gustavo Gomez.

Su di lui era forte l’interesse del Boca Juniors e in diverse occasioni è sembrato si potesse definitivamente chiudere l’affare. Nelle ultime ore si era addirittura parlato di un litigio tra l’agente di Gomez e Massimiliano Mirabelli. Tali indiscrezioni circolate non hanno fatto piacere al direttore sportivo rossonero, che pochi minuti fa tramite il suo profilo Twitter ha voluto fare chiarezza: “In merito alle voci di un litigio con l’agente di Gustavo Gomez, ci tengo a precisare che sono completamente false”.

Ad oggi il paraguaiano è ancora un giocatore rossonero, seppur arcinoto che l’acquisto dell’ex a.d. Adriano Galliani non rientri nel progetto tecnico attuale della squadra. La trattativa con il Boca Juniors al momento pare chiusa con un nulla di fatto, nonostante nei giorni scorsi si parlava di un accordo in prestito oneroso e obbligo di riscatto tra due anni. Pare al momento che l’offerta del club argentino non sia economicamente soddisfacente per la dirigenza di via Aldo Rossi.

Sempre Mirabelli ha ribadito che l’attenzione del Milan è solo al mercato in uscita, e proprio in tal senso c’è massima riservatezza: “Sulle trattative di mercato in essere, in questo momento concentrate sulle uscite, preferiamo mantenere il massimo riserbo”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it