Milan-Crotone, accordo per Zanellato: ecco la formula

Niccolò Zanellato (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Vicinissimo il trasferimento del giovane Niccolò Zanellato dal Milan al Crotone; il talentuoso centrocampista rossonero entro la prossima settimana dovrebbe diventare un elemento della rosa calabrese.

Ieri è avvenuto l’incontro decisivo a Casa Milan per definire la questione: lo stato maggiore del Crotone si è presentato presso la sede di via Aldo Rossi con la chiara intenzione di chiudere positivamente la trattativa. Il presidente Vrenna e il d.s. Ursino hanno dialogato sia con Massimiliano Mirabelli che con gli agenti di Zanellato trovando un accordo di massima per il passaggio a gennaio del classe ’98 nel club crotonese, come richiesto ampiamente anche dal tecnico Walter Zenga.

Novità che però arriva dalla formula del trasferimento: Zanellato non andrà al Crotone in prestito come inizialmente previsto, bensì, come riportato da Sky Sport, si tratterà di una cessione a titolo definitivo da parte del Milan, che però all’interno dell’accordo ha inserito una clausola per la ‘recompra’ o quanto meno una percentuale sulla futura vendita di Zanellato ad altri club. Una mossa a sorpresa da parte dei rossoneri, che rischiano così di lasciar partire definitivamente un’altra giovane promessa della propria cantera, dopo Verdi o Petagna, ma in realtà è una strategia che servirà al club per incassare liquidi freschi immediatamente con la possibilità di riscattare Zanellato in futuro.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it