Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

NEWS MILAN – Questa sembra essere la stagione della consacrazione per Alessio Romagnoli. Dopo le precedenti annate in rossonero tra alti e bassi, ora sembra giunto il momento del salto di qualità.

Il numero 13 del Milan sta trovando continuità positiva di prestazioni. Al fianco di un compagno esperto come Leonardo Bonucci è più sicuro. A volte gioca pure meglio dell’ex Juventus. C’è stata una crescita evidente del difensore di Anzio. L’arrivo di Gennaro Gattuso e la riproposizione della difesa a quatto hanno certamente aiutato la sua maturazione. Adesso Romagnoli deve proseguire su questa strada e migliorare ulteriormente. E’ giovane, ha 23 anni, e dunque margini di miglioramento.

News Milan, nuovo contratto in arrivo per Romagnoli?

Sicuramente il rendimento di Alessio non passa inosservato alle big d’Europa. Più volte si è parlato di un interesse della Juventus in Italia, ma il Milan non venderebbe mai il giocatore agli storici rivali. Ci ha provato più volte il Chelsea con delle super offerte, però dal club rossonero sono arrivati solo rifiuti. La società crede nel ragazzo e non intende privarsene.

Stando alle ultime news raccolte dal portale calciomercato.com, in via Aldo Rossi ci sarebbe la volontà di blindare Romagnoli. Una mossa per tutelarsi di fronte all’eventuale assalto di squadre straniere. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli studiano il prolungamento del contratto (scadenza attuale giugno 2020) con un ritocco dell’ingaggio (ora fissato attorno ai 2 milioni di euro netti annui).

Già da tempo si parla del rinnovo contrattuale di Romagnoli, però ora il tema torna di attualità viste le prestazioni del difensore. Ipotizziamo che verso marzo possano esserci dei contatti tra il Milan e l’entourage del difensore per intavolare le prime discussioni. Non dovrebbero esserci particolari problemi per rinnovare. L’importante sarà anticipare gli eventuali sondaggi di società estere, soprattutto inglesi, che potrebbero mettere sul piatto un ingaggio molto elevato e stuzzicare così Alessio.

Dalle news Milan emerse, Fassone e Mirabelli vogliono tenersi stretto Romagnoli. Anche in caso di mancata qualificazione Champions League e con un bilancio in rosso, l’ex Roma non dovrebbe essere sacrificato per sistemare i conti.