Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Squadra che vince non si cambia, soprattutto se di fronte c’è un avversario degno di nota che rappresenta un ostacolo evidente nella corsa all’Europa che conta.

Il Milan di Gennaro Gattuso cambierà pelle il meno possibile per la sfida di questa sera contro la Sampdoria a San Siro. Il tecnico calabrese non è un amante del turnover e dunque cercherà di confermare la maggior parte dei titolari scesi in campo nelle ultime sfide contro Spal e Ludogorets. L’unica variante dipenderà dalla squalifica di Franck Kessié, per la prima volta assente giustificato.

Milan-Sampdoria, le probabili formazioni

Secondo la Gazzetta dello Sport di oggi il Milan non toccherà assolutamente il 4-3-3 come modulo di base; come detto l’assenza di Kessié sarà un cruccio forzato per Gattuso, che punterà su Riccardo Montolivo come mezzala destra titolare. In difesa rientrerà Ricardo Rodriguez dal 1′ al posto di un Abate deludente in Bulgaria. Confermatissimo invece Patrick Cutrone, che sfrutterà ancora l’assenza di Kalinic per giocare al centro dell’attacco rossonero.

La Sampdoria di mister Marco Giampaolo risponderà con un 4-3-1-2 molto insidioso e dinamico; senza l’infortunato Praet la squadra blucerchiata si affiderà al polacco Linetty. Tridente d’attacco delle grandi occasioni: Ramirez agirà alle spalle di Zapata e del pericolosissimo Quagliarella, terzo miglior cannoniere della Serie A.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it