Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La scelta del Milan fatta in estate di spendere 25 milioni di euro per ingaggiare Nikola Kalinic dalla Fiorentina non ha convinto tutti, in particolare i tifosi rossoneri.

Il centravanti croato è considerato un uomo ideale per far salire la squadra e per fare a sportellate con i difensori avversari, ma dal punto di vista realizzativo sta deludendo le attese. Pochi gol segnati e prestazioni troppo spesso impalpabili che lo hanno recentemente destinato alla panchina (senza dimenticare i problemi muscolari dell’ultimo mese).

Calciomercato Milan, bivio Kalinic: o conquista i tifosi o verrà ceduto

Ecco perché il futuro di Kalinic come attaccante titolare del Milan non appare così certo e convincente. Il classe ’88 ha infatti a disposizione circa tre mesi tra campionato e coppe per convincere la società e l’allenatore a puntare ancora su di lui anche in futuro. Se dovesse essere effettuato un sondaggio sul futuro di Kalinic sicuramente i tifosi si schiererebbero tutti a favore della sua cessione a fine campionato, ma per maturità, esperienza e caratteristiche fisiche a Kalinic verrà data la chance di ottenere una conferma.

Nel caso in cui il Milan decidesse di cambiare volto al proprio attacco sacrificando Kalinic per magari arrivare all’obiettivo Edin Dzeko, attuale numero 9 della Roma, è possibile che il futuro del croato possa essere in Germania: secondo Calciomercato.com ed alcune recenti indiscrezioni raccolte, sarebbero ben due i club della Bundesliga tedesca interessati alle qualità di Kalinic. Di recente si segnalano i sondaggi dello Schalke 04 e soprattutto dell’Eintracht Francoforte. La squadra della regione dell’Assia è la rivelazione del campionato in corso in Germania, stabile al terzo posto in classifica. In caso di qualificazione alla prossima Champions League l’Eintracht potrebbe virare su Kalinic per assicurarsi un centravanti di esperienza internazionale. Il Milan valuta il croato almeno 35 milioni di euro, sperando dunque anche in una plusvalenza.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it