Patrik Schick
Patrik Schick (©Getty Images)

MILAN NEWS – La certezza si avrà soltanto circa un’ora prima dell’inizio della gara. Ma le indiscrezioni vanno tutte nella stessa direzione: Edin Dzeko non giocherà dal primo minuto in Roma-Milan.

Eusebio Di Francesco ha lasciato ancora un dubbio in conferenza stampa sulla presenza di Patrik Schick: “Sì, al posto o al fianco di Dzeko“, ha spiegato il tecnico. Più probabile che sarà da solo a guidare l’attacco dei capitolini nel collaudato 4-2-3-1 giallorosso. Pagato 42 milioni dalla Sampdoria, il ceco è l’affare più costoso della storia della Roma. Finora però sul campo non ha dato le risposte che tutti si aspettavano: zero gol in campionato, uno soltanto in Coppa Italia. Ma è giusto sottolineare come la sua stagione sia stata limitata da continui problemi fisici.

Possibile occasione da titolare per lui contro il Milan. Che ha caratteristiche simili a Dzeko ma con qualche differenza: meno cinico e freddo sotto porta, più mobile e tecnico. Non è ancora al livello della passata annata alla Sampdoria, ma la difesa rossonera dovrà fare molta attenzione. Schick è un attaccante che non dà punti di riferimento, che si muove per tutto il fronte offensivo e che, con la sua ottima tecnica, può lanciare in porta il taglio degli esterni d’attacco (Cengiz Under e Stephan El Shaarawy probabilmente).

 

Redazione MilanLive.it