André Silva
André Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’impatto di André Silva nella stagione del Milan non è andato come tutti speravano. L’attaccante, arrivato per circa 38 milioni dal Porto, non è riuscito ancora a segnare in Serie A. Otto, invece, le reti in Europa League.

Gennaro Gattuso è convinto: al portoghese manca soltanto il gol. Ha avuto una grande occasione giovedì scorso in Milan-Ludogorets ma senza successo. Siamo sicuri che il tecnico insisterà con la speranza di riuscire anche in quest’altro obiettivo. Ad oggi, però, è diventato la terza scelta dell’allenatore dopo Patrick Cutrone e Nikola Kalinic. Peccato, perché André Silva è un calciatore dalle qualità fuori dal comune (e lo ha dimostrato più volte in passato), ma non è ancora riuscito ad esprimerle. E di questo non ne è felice nemmeno Jorge Mendes.

Calciomercato Milan: André Silva, Mendes chiama il Monaco

Il potente agente non è contento anche in vista dei Mondiali in Russia nel 2018. Stando a Calciomercato.com, nell’incontro avvenuto a San Siro fra lui e Marco Fassone, Mendes ha evidenziato la sua insoddisfazione per lo scarso minutaggio.

L’amministratore delegato del Milan, però, avrebbe sottolineato che la società continua a credere nel ragazzo, ma si aspetta adesso un finale di stagione con una maggior convinzione. Le qualità di André Silva potrebbero tornare utili alla squadra rossonera in vista del rush finale. Ma serve averlo nelle migliori condizioni fisiche e mentali.

Intanto, secondo Calciomercato.com, Mendes avrebbe inviato diversi messaggi a Dmitrij Rybolovlev, presidente del Monaco. Argomento dei testi è proprio l’ex Porto, che piace e non poco nei pressi nel Principato. Il club francese, quindi, potrebbe essere un’ipotesi per il futuro di André Silva, solo nel caso però che la società di via Aldo Rossi decidesse di metterlo sul mercato.

Mendes e il Monaco sono in ottimi rapporti. Tanti sono gli assistiti del potete manager che oggi vestono la maglia dei francesi. Per ora il Milan lo ritiene incedibile e lo ha dichiarato in più occasioni. Chiaro però che a fine anno farà le sue valutazioni. Una cosa è certa: la società non chiederà un euro in meno rispetto ai 38 milioni spesi l’estate scorsa. E, a quanto pare, André Silva, nonostante tutto, ha mantenuto una valutazione molto alta.

 

Redazione MilanLive.it